26/04/2017 02:15:52  
 

Al via il Polo formativo di Eccellenza dell'Alta Irpinia

Presentati il master sul Turismo e un vero e proprio corso di Laurea triennale in Economia Aziendale



07/02/2017
Ventisei milioni e mezzo di euro. Questa la cifra complessiva stanziata dalla Provincia di Avellino per finanziare il progetto del Polo Formativo di Eccellenza dell’Alta Irpinia, che prevede una serie di attività formative post-diploma finalizzate soprattutto a rilanciare il settore del turismo enogastronomico. Partiranno a breve un Master sul Turismo e un vero e proprio corso di Laurea triennale in Economia Aziendale, completamente gratuiti, per 30 ragazzi provenienti dagli Istituti Superiori della provincia, assegnatari di altrettante borse di studio. Teora, il comune capofila del piano che coinvolge anche Nusco, Cairano, Bisaccia, S. Angelo dei Lombardi e Lioni. A presentare l’iniziativa, presso la Sala Grasso di Palazzo Caracciolo, il Presidente della Provincia, Domenico Gambacorta, il sindaco di Teora, Stefano Farina, e il professore Bruno Pinti, responsabile della Città del Sapere di Napoli. “In un momento di difficoltà la Provincia ha saputo intercettare i bisogni e le prospettive di sviluppo del territorio -dichiara il sindaco Farina- utilizzando un residuo di bilancio fermo a causa del Patto di Stabilità per dare ai giovani l’opportunità di entrare nel mondo del lavoro. Il progetto parte dalla ristrutturazione di alcuni edifici di istruzione superiore ed offre strumenti di formazione che vanno dall’agro alimentare alla green economy. Il comune di Teora ha deciso di investire sulla Scuola di Cucina, una struttura dotata di nove cucine da studio in cui gli studenti potranno mettere in pratica, ad esempio, quanto imparato all’ Alberghiero di Lioni. Sono previsti incontri con esperti di settore come Starita e Sal De Riso. Il finanziamento dovrà chiudersi il 31/2/2018 e c’è la possibilità che in futuro possano mancare i fondi, ma abbiamo tutta l’intenzione evitare che questo accada affinché il progetto possa istituzionalizzarsi, attraendo anche studenti provenienti dal potentino e dal salernitano, attesa la disponibilità di 40 posti dell’Ostello della Gioventù di Teora.” Il nuovo Polo Scolastico, che mira ad aumentare la qualità dell’offerta gestionale e della ricettività, armonizza le esigenze dei comuni interni nel segno della formazione di eccellenza e della spendibilità imprenditoriale. Il comune di Gesualdo è orientato verso attività post-conservatorio con masterclass ad indirizzo musicale, Nusco al completamento del Convento delle Benedettine. Interventi strutturali riguarderanno anche i comuni di Lioni, Bisaccia e S. Angelo. “Ad Avellino -precisa Gambacorta- abbiamo riaperto le buste per la gara di ampliamento dell’Istituto De Sanctis, Montoro è all’esecutivo e a Gesualdo è stata pubblicata la gara di progettazione per il finanziamento del restauro del Castello.”  Tutte le attività del Polo di Formazione saranno realizzate in collaborazione con Atb-Consulting e Unitelma.”I ragazzi -conclude il professore Pinti- avranno la possibilità di tradurre nel concreto le nozioni apprese ai corsi. Inoltre frequenteranno corsi di inglese certificati ‘Cambridge’ con vacanze studio a Malta e possibilità di scambi culturali. Tutto a costo zero. L’ immatricolazione avverrà con Unitelma, l’Università Telematica de La Sapienza di Roma, che mette a disposizione sia piattaforme personalizzate per l’e-learnig che lezioni frontali in presenza. Si comincia subito con un corso di Management e Sistemi Turistici della durata di sei mesi.”   



Quest'articolo è stato visualizzato 356 volteLucia Di Milia
Leggi altri articoli in: Cultura, Alta Irpinia





Inviaci il tuo commento

Il tuo nome:
Il tuo indirizzo e-mail:
Titolo:
Il tuo commento:
Codice di verifica:

Codice di verifica
Attenzione: commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità altrui non saranno pubblicati.
Il tuo indirizzo IP ed il tuo indirizzo e-mail saranno registrati nel nostro database, ma non saranno mai resi visibili agli altri utenti.






   

          Eccellenza
          Promozione
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.