23/02/2017 10:20:25  
 

Bambini della scuola dell'infanzia di Ariano al freddo e al gelo, la nota di un genitore





14/12/2016
I bambini della scuola di Rione San Pietro al freddo e al gelo.
Il sottoscritto Maraia Generoso genitore di due figli che frequentano la scuola dell'infanzia di Rione San Pietro  vi informa dei gravi disagi che stanno vivendo gli alunni e i loro genitori a causa della mancata riparazione dell'impianto di riscaldamento. Nella giornata odierna alcuni genitori hanno avuto un incontro con il Dirigente scolastico ing. Massimiliano Bosco per avere chiarimenti su una situazione che si é fatta insostenibile perchè si protrae da più di 20 giorni con i soliti rimpalli di responsabilità.
Il giorno 21 Novembre 2016 il Dirigente scolastico dell'Istitito Comprensivo di Cardito sito ad Ariano Irpino ha inviato una richiesta, protocollo num. 4040/1-8-a, al Dirigente dell'Ufficio tecnico, all'Uffio protocollo del Comune, al geom. Vincenzina Polidoro e per conoscenza al Sindaco Domenico Gambacorta e all'ass. all'istruzione Debora Affidato, di sopralluogo e riparazione per ordinaria manutenzione alle strutture dei plessi I.C.Mancini-Cardito  Nell'elenco dei plessi compare quello di San Pietro e la relativa richiesta: " Manutenzione e sistemazione dei termosifoni..". Dopo più di 20 giorni il problema non solo non è stato risolto ma si è aggravato costringendo i piccoli alunni a indossare i giubbini a causa del totale non funzionamento dei termosifoni.
Una situazione da quarto mondo, considerato che dopo questa segnalazione nè il Sindaco nè l'ass. Affidato, nè l'Ufficio tecnico hanno provveduto a risolvere il problema. Tanto è vero che il Dirigente scolastico è stato costretto a inviare una nuova segnalazione lo scorso 9 Dicembre.
In qualitá di genitore ho informato le autorità competenti a verificare se sussistono le condizioni di sicurezza e quelle igienico-sanitarie. Tra le autoritá competenti c'è anche il Sindaco che forse dopo quasi un mese sentirá il dovere di odoperarsi per garantire  condizioni igienico sanitarie idonee e il Diritto allo studio. I genitori non sono più disposti ad ascoltare giustificazioni  assurde come quella secondo cui le richieste del Dirigente scolastico siano state smarrite e pretendono che l'amministrazione intervenga con urgenza in un periodo dell'anno in cui vengono svolte importanti attività didattiche come  la recita di natale.


Quest'articolo è stato visualizzato 345 volteredazione cronaca
Leggi altri articoli in: Cronaca, Ariano - Ufita





Inviaci il tuo commento

Il tuo nome:
Il tuo indirizzo e-mail:
Titolo:
Il tuo commento:
Codice di verifica:

Codice di verifica
Attenzione: commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità altrui non saranno pubblicati.
Il tuo indirizzo IP ed il tuo indirizzo e-mail saranno registrati nel nostro database, ma non saranno mai resi visibili agli altri utenti.






   

          Eccellenza
          Promozione
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.