25/04/2017 03:00:36  
 

Il Gsa Pallavolo Ariano vince la sfida contro la capolista





13/03/2017
E’ stata gara vera tra due scuole del volley territoriale che sono scese in campo con l’intento di imporre la propria superiorità tecnico-tattica. Il GSA ha costruito nel migliore dei modi la partita, la settimana di avvicinamento ha visto i ragazzi arianesi allenarsi con molto impegno e  con un gruppo motivato a fare bene. Una bella soddisfazione aver battuto la prima della classe che non conosceva sconfitta e quindi sul Tricolle ha perso l’imbattibilità. Per i ragazzi di GIULIO FILOMENA il successo rappresenta un buon viatico per il play-off dai quali scaturirà la seconda promozione in serie D.
La cronaca: Inizio distinto dal cambio di battuta fino al 3-2, dai nove metri N. GUARDABASCIO mette in crisi il sistema di ricezione avversario e costringe i sanniti al time out 4-9. La ripresa vede il GSA impeccabile in attacco con CEFARIELLO e LA LUNA sempre a segno, il tabellone segna 18-9 e per i beneventani è tempo di time-out . La pausa non porta beneficio al CUSANO che cede 15-25.
Seconda frazione con il GSA che pressa al servizio e chiude a muro con PAPPANO l’attacco di CASSELLA. Prima interruzione sannita sul 6-11. I ragazzi arianesi non mollano e giocano di squadra con una seconda linea ben orchestrata dall’esperto BOCCUNI ed una regia accorta L. DOTOLO. Cinque lunghezze di vantaggio ben conservate dagli atleti di casa che si portano sul 23-18 e determinano ancora un time-out ospite. Si riprende con l’orgoglio dei cusanesi di  non soccombere. Cefariello soffre a muro il giovane schiacciatore  sannita MATURO che mantiene a galla i suoi portandoli 23-24. Il coach di casa ferma il gioco, lo stop serve a richiamare i giocatori alla serenità. Al fischio un punto scaturito da uno smash dell’ottimo NORCIA  decreta la chiusura 25-23 GSA.
 Nella parte finale l’ARIANO sfrutta con regolarità l’attacco  con un primo break 8-4. Nello sviluppo della gara le squadre si alternano in battuta, poi allungo irpino e punteggio 19-12. L’ingresso di M. FARISCO è finalizzato a dare maggiore incisività al muro, la guardia a rete permette ai padroni di casa di dire stop al match 25-18 per il 3-0 finale.



Quest'articolo è stato visualizzato 276 volteredazione sport
Leggi altri articoli in: Sport, Altri sport





Inviaci il tuo commento

Il tuo nome:
Il tuo indirizzo e-mail:
Titolo:
Il tuo commento:
Codice di verifica:

Codice di verifica
Attenzione: commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità altrui non saranno pubblicati.
Il tuo indirizzo IP ed il tuo indirizzo e-mail saranno registrati nel nostro database, ma non saranno mai resi visibili agli altri utenti.






   

          Eccellenza
          Promozione
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.