21/01/2017 01:07:46  
 

Se vince la partecipazione





04/12/2016
Gli italiani oggi si recheranno alle urne per esprimere la loro preferenza sulla necessità o meno della riforma della Costituzione. A notte inoltrata, con ogni probabilità, si conosceranno i primi risultati e si assisterà all’interminabile dibattito tra chi è riuscito nel proprio intento e chi, invece, proverà l’amarezza della sconfitta. La vigilia di questo importante appuntamento non è stata delle migliori. E’ vero: le competizioni elettorali sono sempre occasione di riflessione e di impegno civile, ma anche di velenose bordate, o di esasperate strumentalizzazioni. Il segno dei tempi, caratterizzato da una profonda crisi di una comunicazione non sempre efficiente, stavolta però ha consegnato all’elettore pochi contenuti e molti insulti, dall’una e dall’altra parte, spesso cadendo finanche nel ridicolo. Ciò ha determinato un clima di grande incertezza e di generale confusione e, soprattutto, una grande delusione per chi immaginava che la politica, quella vera, della risposta ai bisogni ideali, potesse risorgere. Non è stato sempre così, almeno per i toni usati nella campagna elettorale che si è appena conclusa. Sarà, tuttavia, di notevole interesse conoscere il dato di partecipazione al voto, da cui dipenderà la vittoria dell’uno o dell’altro schieramento. Qui il ruolo del cittadino-arbitro diventa assolutamente determinante per gli scenari futuri che, superando lo schematismo politico rituale, presentano quell’elemento di trasversalità che è proprio delle competizioni referendarie. Trattandosi poi di materia fondante per la vita civile e sociale dello Stato, l’auspicio è che oggi il richiamo ai seggi elettorali possa trovare rispondenza nel numero dei votanti. Non può sfuggire che più alta è l’adesione alle urne più convinto e partecipato è il risultato finale. Qualunque esso sia.
edito dal Quotidiano del Sud



Quest'articolo è stato visualizzato 402 volteGianni Festa
Leggi altri articoli in: Editoriale, Interventi





Inviaci il tuo commento

Il tuo nome:
Il tuo indirizzo e-mail:
Titolo:
Il tuo commento:
Codice di verifica:

Codice di verifica
Attenzione: commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità altrui non saranno pubblicati.
Il tuo indirizzo IP ed il tuo indirizzo e-mail saranno registrati nel nostro database, ma non saranno mai resi visibili agli altri utenti.






   

          Eccellenza
          Promozione
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.