24/04/2017 07:37:02  
 
Ieri e oggi, il tempo di Rea

15/09/2016
Viviamo tempi in cui destra e sinistra sembrano categorie che appartengono più al passato che al presente. Un sistema politico che fa sempre più fatica a relazionarsi con un’opinione pubblica spaventata dalla crisi e senza bussola. Elettori in fuga verso esperienze populiste che vengono viste come l’unica possibile speranza rispetto ai partiti tradizionali che continuano a perdere consensi e fiducia.

Otto ragioni per votare “sì” al referendum

14/09/2016
Secondo me, vi sono almeno otto ragioni per votare «sì» al Referendum costituzionale.. Le enumero: 1) La ragione delle ragioni è che la riforma costituzionale crea le condizioni di una democrazia autentica e decidente, in quanto la titolarità pressoché esclusiva della Camera dei Deputati di fare le leggi ne accresce l’importanza e la responsabilità e la impegna di più e meglio nel controllo del governo. Il quale, a sua volta, può operare più efficacemente, non rallentato dal ping-pong legislativo Camera-Senato. Peraltro solo in Italia c’è il bicameralismo perfetto. E’ inoltre un bene che il Senato si occupi di poche materie e veda vistosamente ridotto il numero dei suoi componenti.

L’emergenza crisi delle nascite

13/09/2016
I temi dominanti del dibattito sostenuto dai mezzi di comunicazione (terrorismo, crisi ambientale, flussi migratori) hanno trascurato uno dei rischi globali, dalle dimensioni sempre più in aumento: la crisi delle nascite.

Il M5S al momento della verità

12/09/2016
Per il M5S è arrivato il momento della verità. La “questione romana” rappresenta un test determinante per valutare se è idoneo a governare una città importante come Roma (premessa fondamentale per candidarsi al governo del Paese), o e se è un bluff come la canea dei partiti, e dei media che li fiancheggiano, lasciano credere, passando al microscopio ogni pagliuzza dei loro occhi, ignorando la trave che hanno nei loro e sottovalutando che la politica, in generale, ed i partiti non possono trarre la loro palingenesi dalla disfatta del M5S.

Uno, cento, mille Pd

11/09/2016
Non so quale sia il suo disegno. Certo è che la posizione assunta nei confronti della città di Avellino, e del suo sindaco, mi appare a dir poco incomprensibile. Subito un chiarimento: di Rosa D’Amelio, oggi presidente del Consiglio regionale della Campania, sono amico vero. Non dimenticherò mai quella giovane ragazza che a mani nude, nella sua Lioni, in piazza San Rocco, nei giorni del terremoto dell’80, con il volto coperto di polvere, rimuoveva le macerie per salvare vite umane.

Dietro il mito dell’antipolitica

10/09/2016
E’ certamente prematuro sentenziare sbrigativamente che il pasticcio capitolino in cui si è infilata la neo sindaca Virginia Raggi segna il fallimento definitivo del Movimento Cinque Stelle come forza di governo alternativa ai partiti di destra e di sinistra che finora si erano scambiati i ruoli di guida del Paese e delle grandi città.

Monarchia o Repubblica?

09/09/2016
La settimana si è aperta con il massimo della sfida a Renzi lanciata dal palco del cinema Farnese a Roma. La stroncatura che ha fatto D’Alema della riforma costituzionale, che Renzi e Boschi hanno imposto ad una maggioranza parlamentare recalcitrante, è spietata e senza appello.

Trasparenza “opaca”

08/09/2016
La politica mite non è affatto una politica debole. Al contrario. E' propria di chi è convinto della forza e del valori delle proprie opinioni e non pretende di imporle". Le parole sono del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che le ha pronunciate qualche giorno fa a Brescia dove ha ricordato il “suo” amico Mino Martinazzoli scomparso il 4 settembre di cinque anni fa.

Tra furbizie e giochetti

08/09/2016
Tra litigi, bugie e piccole furbizie il sindaco di Avellino, Paolo Foti. prende tempo e assiste al continuo degrado della città. Ora è il cosiddetto Patto dei cento giorni, lanciato da Dino Preziosi che gli consente di guidare una maggioranza anomala.


L’autunno difficile del premier

07/09/2016
Settimane difficili attendono il premier. Dopo ben due anni e mezzo di governo del cambiamento, poco è cambiato. Il Paese combatte ancora con lo "zero, virgola". E, data l'assenza di crescita, ci sarà bisogno di una manovra economica più pesante. Su questa condizione non facile, incombe il referendum confermativo della riforma costituzionale.

Un nuovo umanesimo sociale

06/09/2016
La mobilitazione delle comunità della Valle del Sabato per la tutela ambientale coincide con la celebrazione della Giornata Mondiale di preghiera per la cura del creato, presieduta da Papa Francesco in Vaticano. Chiarissime, frattanto, le parole di Mons.

L’Italia tra austerità e flessibilità

05/09/2016
La parola, oggi, più usata per risolvere i problemi dell’economia è “flessibilità”. Abbiamo problemi per l’emergenza immigrazione, dobbiamo ricostruire Amatrice, rilanciare l’economia che è a crescita zero, mettere in sicurezza gli edifici pubblici e privati e realizzare il nuovo progetto “casa Italia”?

Un accordo di potere?

04/09/2016
Oggi vorrei possedere una palla di vetro. Mi aiuterebbe a vedere che cosa accadrà nella seduta del Consiglio comunale di Avellino convocato per lunedì sera. Non avendo questo magico potere mi limiterò a mettere insieme alcune considerazioni che sono emerse in queste ultime ore. Io penso che è in atto una grande farsa.

La politica dopo l’emergenza

03/09/2016
La scelta di Vasco Errani come Commissario straordinario del governo per il post terremoto dimostra che Matteo Renzi non dispera di poter consolidare il buon clima politico che si è instaurato subito dopo il cataclisma del 24 agosto, con una sorta di tregua fra i partiti.

Casa Italia

02/09/2016
Dopo ogni terremoto, come ben sappiamo noi irpini, il dibattito pubblico si divide fra le recriminazioni sulla mancanza di prevenzione e sulle responsabilità di tecnici, imprese, amministratori locali e la discussione sulle incerte prospettive della ricostruzione.

Il terremoto e le sfide di Renzi

01/09/2016
E’ passata una settimana dal terremoto e i funerali di Amatrice hanno di fatto rilanciato l’idea di una politica che cerca di ritrovare una coesione con le popolazioni colpite e che prova a costruire un qualcosa che somigli all’unità nazionale. Operazione non semplice per il Presidente del Consiglio impegnato anche sul fronte dei rapporti internazionali. Importante il colloquio con la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Riforma, le capriole di Renzi

31/08/2016
Ammettiamolo, Renzi riesce sempre a stupirci! Quando pensiamo che abbia raggiunto il massimo della sua camaleontica capacità di sostenere con assoluta disinvoltura prima il bianco e subito dopo il nero, alza l'asticella verso nuovi record! La sua più recente perfomance sul referendum è addirittura strabiliante! Perciò, chapeau! Doveva essere – ipse dixit - la madre di tutte le battaglie per mandarlo a casa.

Una rete per la Valle del Sabato

30/08/2016
Sugli aspetti organizzativi e le finalità amministrative e politiche della significativa marcia sulle questioni ambientali, dalla Novolegno all'area dello Stir di Pianodardine, è stato ampiamente scritto sulla stampa locale, in particolare sul nostro quotidiano.

L’Italia dei post terremoti

29/08/2016
Un altro terremoto con oltre 290 morti e, forse se ne scaveranno altri, e nuove macerie. Da quello del Belice del 1968 a quello di Amatrice del 24 scorso, seme sono succeduti ben 12: 1971: Toscania (Lazio), 1976: Friuli, 1979 Norcia, 1980 Irpinia, 1964, Lazio e Molise, 1990 Noto (Sicilia), 1997 Umbria/ Marche, 2002 Puglia/Molise, 2009 L’Aquila, 2012 Modena/Ferrara, 2016 Amatrice) causando 5000 vittime, 15.000 feriti e 500.000 sfollati con un costo di 150 miliardi di euro.

Se il cemento è assassino

28/08/2016
Sono giorni di grande tragedia. Le immagini narrano di una natura che si ribella, di politici colpevoli e incapaci di prevenire, di macerie che trasudano di morte. Il devastante terremoto che ha colpito il centro Italia è un'ulteriore lezione che evoca la scarsa attenzione che si ha per la messa in sicurezza del territorio. Non è una novità che l'Appennino sia fragile per effetto di una sismicità replicante.



Cerchi un articolo precedente? Naviga tra le pagine cliccando sui numeri qui sotto.
Pagine: 1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   

Cerchi un articolo in particolare? Utilizza la funzione Cerca nel sito per trovarlo in base alle parole chiave.


          Eccellenza
          Promozione
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.