21/01/2017 01:07:07  
 
Quarto e dintorni

26/01/2016
Alla fine, Rosa Capuozzo, sindaco di Quarto ha gettato la spugna, abbandonata da metà consiglio comunale, e si è dimessa tra le lacrime, accusando ancora una volta, i vertici del M5S che sapevano e non le sono stati vicino.

Tesi a confronto: Pino Aprile e Giuseppe Galasso

26/01/2016
La provincia di Cosenza isolata dalla neve perchè sul tratto non ancora riammodernato della Salerno-Reggio Calabria mancava il sale diventa il paradossale paradigma della solitudine del sud.


Gioco di sponda con l’Europa

23/01/2016
Solo l’incontro già in programma a fine mese a Berlino fra Matteo Renzi e la cancelliera Angela Merkel dirà una parola conclusiva sulla tempesta diplomatica che in questo inizio di anno si è scatenata fra Roma e Bruxelles, raggiungendo vertici polemici finora sconosciuti e imprevedibili.

Renzi, fiumi di ottimismo sul Sud

22/01/2016
Matteo Renzi sul Mezzogiorno continua a spargere ottimismo. Il suo meridionalismo comincia da Napoli e precisamente da Bagnoli con un’attenzione anche verso la Terra dei fuochi. Entrambe bonifiche necessarie e urgenti ma che prevedono un intervento draconiano in termini d’investimento di risorse, per il momento insufficienti a causa della crisi economica che ancora non è alle nostre spalle.

Il governo pigliatutto e i poteri

20/01/2016
Ieri il Senato ha detto di sì nella sua seconda lettura alla riforma costituzionale. Come già avvenuto la scorsa settimana alla Camera dei deputati (dove dovrà tornare per l'approvazione definitiva) per copia conforme. In qualche ora.

Unioni civili, coscienza e politica

19/01/2016
La fase esplosiva del dibattito sulle unioni civili ci obbliga a tentare una serena riflessione sulle implicanze derivanti dai contenuti del ddl Cirinna': quando auspico una serena riflessione mi riferisco anzitutto alla necessità di una corretta e percepibile informazione a tutti i cittadini, cattolici e non, e poi alla urgenza di sgombrare subito il campo della discussione da fanatismi, religiosi e ideologici.

Trivelle: Governo ladro del territorio

18/01/2016
Il fronte dei movimenti degli ambientalisti, dei sindaci coraggiosi, di innumerevoli amministratori locali e di cittadini senza voce si è accresciuto di numerosi governatori di regioni, da Zaia a Emiliano, istituzionalizzando una battaglia contro le trivellazioni e le perforazione che, in maniera indiscriminata ed invasiva, stanno distruggendo l’ambiente, l’ecosistema marino e il paesaggio con l’inquinamento delle falde acquifere, la distruzione della flora e della fauna, depredando suoli e paesi, come se sul nostro territorio fosse di nuovo passato Attila.

Le incognite del nuovo anno

16/01/2016
Se il 2015 da poco concluso aveva fatto registrare sintomi di ripresa economica e di raffreddamento di almeno alcuni degli scenari di crisi internazionale (valga per tutti l’accordo sul nucleare iraniano), sul nuovo anno appena iniziato gravano incognite preoccupanti e interrogativi cui non sarà facile dare risposte rassicuranti.

Referendum e riforma costituzionale

15/01/2016
La riforma costituzionale ormai è in dirittura di arrivo e Renzi già lancia il guanto della sfida sul referendum confermativo, dal cui esito dipenderà non solo il futuro del Governo ma anche il suo futuro politico.

Il calcio tra scommessa e sogno

14/01/2016
Tra due giorni il derby tra Avellino e Salernitana riempirà lo stadio Partenio- Lombardi come ai vecchi tempi. Sono passati quasi quarant’anni dalla serie A targata Iapicca. Un velo di nostalgia ripensando ad un mondo in bianco verde in campo e in bianco e nero in TV. Stadi pieni e le partite della domenica raccontate con la voce della radio.

Marcia su Quarto (& dintorni)

13/01/2016
La miserevole vicenda di Quarto – la città-dormitorio del Bronx flegreo – ha suscitato sui massmedia un’eco del tutto sproporzionata rispetto alla rilevanza oggettiva del caso, anche se l’epica “Marcia su Quarto” capitanata dalla Picierno resterà comunque negli annali, se non della storia, almeno del ridicolo.

La filosofia di Mattei e l’Europa

12/01/2016
Nonostante il corposo e perdurante dibattito sulla crisi energetica in Italia e nel mondo e la scoperta dell'ENI del più grande giacimento di gas nel Mediterraneo, al largo delle coste egiziane, la storia si Enrico Mattei, negli ultimi anni, è stata relegata nel limbo delle cose passate.

Sud, 2016 anno della svolta

11/01/2016
Il Sud, a più di centocinquant'anni dall’unità d’Italia ed a settanta dalla Costituzione repubblicana è ancora la palla al piede dell’Italia, ne condiziona l’economia e ne frena lo sviluppo.

Teatro: lo spettacolo vada avanti

09/01/2016
Che cosa si muove dietro al Teatro Carlo Gesualdo? C'è una regia occulta? E se sì, a cosa mira? Si vuole dare corso ad una nuova politica culturale? Oppure l'operazione serve a colpire e affondare il presidente Luca Cipriano, esponente Pd, o il sindaco Paolo Foti? E’ un errore contabile, una svista?

Scenari per il 2016 nell’incertezza

08/01/2016
Dopo il traballante 2015, che secondo il Caro Leader di Palazzo Chigi ha addirittura segnato una svolta di cui però non si è accorto nessuno, anche il 2016 rischia di essere così così. Sarà gravato dalle ripercussioni delle scadenze politiche. A cominciare da quelle che catalizzano tutta l'attenzione dei partiti: elezioni amministrative e referendum sulla riforma istituzionale. Il berluschino, intanto, ha fiutato l'aria non proprio favorevole.

La ricetta di un’altra Europa

07/01/2016
Si è chiuso un anno dominato dall’incertezza e se ne apre un altro con una prospettiva simile. Una situazione che non riguarda solo il nostro paese ma l’intera Europa. Il risultato delle ultime elezioni spagnole e quello delle regionali francesi fa emergere un quadro frastagliato dominato nel primo caso dal cambiamento e nel secondo dall’inquietudine e dalla paura.

Mattarella e il baricentro istituzionale

06/01/2016
Con il suo primo messaggio di fine anno Sergio Mattarella ha voluto consolidare la sua posizione di baricentro istituzionale all’inizio di un periodo nel quale i prevedibili scossoni della politica potrebbero compromettere gli esili segnali di ripresa che il 2015 ha fatto registrare.

Un nuovo umanesimo per il 2016

05/01/2016
L'anno appena iniziato pone a tutti degli interrogativi, ma uno appare subito prevalente sugli altri: che tipo di impegno riteniamo necessario per rispondere al grande invito della misericordia, nel quadro del cammino giubiliare di Papa Francesco?

Renzi e le tante bugie

04/01/2016
E’ tempo di bilanci e di saldi di fine stagione e la politica, ormai, prodotto di mercato, non sfugge alla regola. Renzi, che non lascia occasione per autopromuoversi, non poteva farsi sfuggire l’occasione della conferenza di fine d’anno per magnificare i risultati del duo governo con la stessa tecnica del cavaliere Rana con i suoi tortellini.

Fregature renziane e dintorni

30/12/2015
Come si è potuto verificare anche nella conferenza- stampa di fine anno, il berluschino è certamente dotato di abilità comunicativa. Però la sua "narrazione" negli ultimi tempi appare sempre meno convincente.



Cerchi un articolo precedente? Naviga tra le pagine cliccando sui numeri qui sotto.
Pagine: 1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   

Cerchi un articolo in particolare? Utilizza la funzione Cerca nel sito per trovarlo in base alle parole chiave.


          Eccellenza
          Promozione
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.