24/05/2017 19:41:55  
 
La posta in gioco fra destra e sinistra

30/04/2016
La spericolata giravolta di Silvio Berlusconi, che a meno di 40 giorni dalle elezioni amministrative ha deciso di far ritirare il proprio candidato a Roma Guido Bertolaso, definito fino alla vigilia “il migliore sindaco per Roma”, per convergere sul “civico” Alfio Marchini, si presta a considerazioni che trascendono la posta in gioco, pur importante, trattandosi della capitale d’Italia.

Se la politica ti accorcia la vita

29/04/2016
Una telefonata allunga la vita è il titolo di un celebre spot interpretato da Massimo Lopez. Evidentemente gli italiani telefonano di meno, forse perché anno meno telefonini o meno soldi per le ricariche, o forse il messaggio dello spot non è veritiero.

“Documento di pietra”

28/04/2016
Un uomo politico e un tratto autostradale. Per una casualità quest’anno due ricorrenze si intrecciano. I cento anni dalla nascita di Giacomo Mancini e i cinquanta che sono trascorsi dall'inaugurazione del primo tratto della Salerno – Reggio Calabria, quello che univa la città campana a Lagonegro in Basilicata.

La tragicomica seconda Repubblica

27/04/2016
La cosiddetta seconda Repubblica ha visto tante imprevedibili stranezze, tra cui un comico (Grillo) trasformarsi in un importante uomo politico. E un pianista sulle navi (Berlusconi) e un concorrente del Rischiatutto (Renzi) diventare addirittura Presidenti del Consiglio.

Riecco il “ceto medio”

26/04/2016
Un Quotidiano della stampa nazionale di ieri, con riferimento alle amministrative di Roma, titolava: "Il ceto medio vota Bertolaso". Questa improvvisa riproposizione della questione delle "ceto medio" merita qualche opportuna riflessione, dal momento che la tematica, da qualche tempo, non occupa più una posizione rilevante all'interno del dibattito socio-economico non solo italiano, dopo una articolata analisi sulla crisi del ceto medio che portava a concludere sulla crisi dello stesso.

Così il Governo smantella il welfare

25/04/2016
Parafrasando un detto della Roma dei Papi:” Quello che non fecero i barbari, fecero i Barberino” si può tranquillamente dire che nell’Italia di oggi, quanto non riuscì ai governi del centro destra nello smantellamento dello stato sociale, soprattutto per l’opposizione della sinistra e dei sindacati, sta riuscendo ai governi di centro sinistra e a quello di Renzi in particolare. In verità, sulla flessibilità del lavoro aveva cominciato Treu, ministro del Governo Prodi, nel 1996, con il suo famoso “pacchetto”.

Se è tensione ideale

23/04/2016
Quando padre Bartolomeo Sorge ha parlato di politica che ha perso l’anima, bene, lo sapevamo, ma detto da lui suona meglio. Quando ha rincarato la dose, dicendo che la politica perdendo l’anima è morta, che la corruzione è dilagante, ancora meglio, perché sì, è così.

La lezione del referendum

22/04/2016
Il risultato del referendum sulle trivelle è stato rapidamente archiviato dai promotori e dai sostenitori con l’imbarazzo di chi non riesce a mascherare un insuccesso più che evidente. D’altra parte, anche il presidente del Consiglio, dopo l’iniziale proclama di vittoria, non ha troppo calcato la mano consapevole del fatto che l’appuntamento del 17 aprile non era ancora il punto di svolta di una legislatura che continua a vederlo oggetto di critiche non solo dell’opposizione parlamentare. 

Gara decisiva per Renzi e il Pd

21/04/2016
Esattamente il 21 aprile di vent’anini la coalizione dell’Ulivo guidata da Romano Prodi vinceva le elezioni politiche. Il professore bolognese vara un governo che avrà al suo interno due futuri capi dello Stato: Ciampi all’Economia e Napolitano agli Interni e l’attuale Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è il capogruppo del partito popolare alla Camera.

M5S vera alternativa?

20/04/2016
Il M5S è ormai stabilmente la seconda forza politica italiana, dopo il Pd. E i recenti sondaggi nelle principali città interessate alle amministrative danno i pentastellati protagonisti dei ballottaggi. Bastano però i numeri a farne una reale alternativa di governo?

L’astensione e il voto dei cattolici

19/04/2016
Il fenomeno dell'astensionismo, ancora rilevante in occasione dell'ultimo referendum popolare, ripropone il problema della voglia astensionista presente nel paese e all'interno dell'elettorato cattolico. 

Le riforme di cui ha bisogno l’Italia

18/04/2016
Con l’approvazione definitiva del Parlamento, la riforma costituzionale, se confermata dal referendum del prossimo ottobre, ci porta direttamente nella “terza” repubblica. Ma le cose sono poi davvero cambiate, o danno, almeno, segno di cambiare rispetto alla “prima”?

Il bivio dei Cinque Stelle

16/04/2016
La chiave del successo politico e mediatico del Movimento 5 Stelle sta tutta nella crisi che l’Italia attraversa da oltre vent’anni e dalla quale non riesce a venir fuori in modo stabile. In diverse occasioni, almeno dai referendum del 1991-93 sul sistema elettorale, gli italiani hanno mostrato una profonda insoddisfazione per l’assetto politico vigente, senza tuttavia riuscire a identificare un’alternativa credibile e duratura, anche perché –bisogna pur dirlo – sono stati ingannati da una classe dirigente che non si decideva a cambiare.

Osare contro gli dei minori

15/04/2016
Costruire la comunità è l’aspirazione cui tendere in questa tornata elettorale amministrativa ormai alle porte. Impresa ardua, traguardo difficile per via di antiche e nuove rivalità politiche che si sono trasformate nei comuni in un eccessivo e spesso inconcludente protagonismo.

Nasce la terza repubblica?

14/04/2016
Chissà se davvero i posteri giudicheranno la giornata dell'approvazione della riforma costituzionale storica in senso positivo, come ha entusiasticamente affermato il premier. Difficile per ora capirlo. Quello che è comunque apparso evidente agli italiani è stato il desolante, impressionante aspetto della Camera.

Casaleggio, il silenzio e la strategia

14/04/2016
La prima volta che è apparso pubblicamente a nessuno è sembrato un leader politico, a vederlo con i capelli lunghi tra il grigio e l’argento assomiglia ad un guru. E’ questo soprannome lo accompagnerà nella sua breve avventura politica. Gianroberto Casaleggio è morto a 61 anni. In pochi hanno ascoltato la sua voce e in un mondo dove tutti parlano, anche se non hanno niente da dire, il suo silenzio era una straordinaria qualità.

Il lavoro al tempo di Renzi

11/04/2016
Le moderne democrazie hanno a fondamento il lavoro. In Italia è l’architrave della Costituzione che già al primo articolo recita: “L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul Lavoro”.

Nuova politica ambientale

08/04/2016
Lo osteggia apertamente il Pd di Renzi, lo snobbano i mass media offrendo uno spazio residuo al dibattito, lo ignorano alcune Regioni che lo hanno proposto insieme agli altri 5 quesiti referendari bocciati dalla Consulta: il referendum del 17 aprile sulle trivellazioni in mare rischia di non raggiungere il 50% degli elettori, quorum necessario per rendere valida la consultazione.

Meno petrolio, più energia pulita

07/04/2016
Fra dieci giorni saremo chiamati a votare per il referendum anti-trivelle. Un quesito molto specifico. I cittadini italiani dovranno decidere se le imprese che già oggi operano entro le dodici miglia possano continuare ad estrarre gas e petrolio dai giacimenti esistenti fino al loro naturale esaurimento.

Renzi e i suoi cari

06/04/2016
Nella direzione pd sul caso petrolio in Basilicata il premier ha evitato di spiegare i perchè di un provvedimento governativo confezionato in modo tale da costituire un grosso favore ai petrolieri! E ha cercato di buttarla in caciara, rifugiandosi sul terreno preferito degli slogan, a cominciare da quello dell'esecutivo rinnovatore combattuto da chi non vuole il cambiamento.



Cerchi un articolo precedente? Naviga tra le pagine cliccando sui numeri qui sotto.
Pagine: 1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   

Cerchi un articolo in particolare? Utilizza la funzione Cerca nel sito per trovarlo in base alle parole chiave.


          Eccellenza
          Promozione
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.