28/03/2017 10:16:37  
 

Benessere giovani-organizziamoci, otto i progetti realizzati





17/03/2017
Sono otto i progetti realizzati dal Gruppo AWA a valere sul finanziamento del  Programma “Benessere Giovani - Organizziamoci”: 3 in Provincia di Avellino, 2 in Provincia di Benevento, 1 in Provincia di Napoli, 1 in Provincia di Caserta, 1 in Provincia di Salerno. L’intervento, promosso dalla Regione Campania, mira a sensibilizzare ed accompagnare i giovani dai 16 ai 35 anni alla cultura d’impresa, alla loro autonomia e all'acquisizione di esperienze e competenze utili a favorire la loro crescita personale, la cittadinanza attiva e la conoscenza dei territori e a dare spazio alle loro propensioni artistiche e creative.
Il Gruppo AWA, acronimo dei tre soggetti componenti - ASSeL - Assistenza e Lavoro Cooperativa Sociale, WAC - Welcome Agenzia di Comunicazione e Lavoro e Agorà - Agenzia di Promozione e Sviluppo Sociale no profit - forte dell’esperienza maturata nella programmazione e realizzazione di Servizi Sociali, nella gestione di progetti di Servizio Civile e nella gestione delle attività del programma Garanzia Giovani del PAR Campania e Molise, ha realizzato, grazie al suo team di professionisti capitanati da Raffaele D’Elia, tutto l’iter per la presentazione delle progettualità richieste: l’ideazione, lo sviluppo delle reti partenariali, la consulenza e la presentazione è stata possibile grazie all’apporto operativo di Denise Capobianco, Paola Capozzi, Dora De Rosa, Giuseppe Pasquale Fazio, Maria Galeota, Davide Marena, Giovanna Marinetto, Valentina Spiniello e Beatrice Verderosa.
Il Programma “Benessere Giovani”, scaduto alla mezzanotte di ieri, era rivolto a partenariati tra soggetti pubblici, associazioni giovanili, altri soggetti senza scopo di lucro e imprese, per lo svolgimento di laboratori rivolti ai giovani attraverso l’utilizzo di spazi pubblici multifunzionali messi stabilmente a disposizione dei giovani. Capofila delle otto reti partenariali coinvolte sono stati i Comuni, in forma singola o associata, che avevano nella propria disponibilità uno spazio destinato ad attività polivalenti giovanili. Il partenariato - unica condizione necessaria - prevedeva l’inclusione di almeno un’associazione giovanile. Ogni partenariato doveva presentare una proposta progettuale che prevedeva l’attivazione di almeno due tra le tre tipologie di laboratori: laboratori relativi a percorsi accompagnamento alla creazione d'impresa e al lavoro autonomo; laboratori esperienziali nei quali i giovani acquisiranno esperienze e abilità pratiche presso le imprese; laboratori educativi e culturali, finalizzati a promuovere attività di animazione giovanile.
Nel dettaglio, ecco i progetti presentati grazie al supporto tecnico e la partecipazione attiva dello staff di progettazione:
“Me-la mangio e Me-la bevo”, progettualità del Comune di Grottolella (AV), in collaborazione con la rete partenariale formata dall’Associazione Un Cuore in dono, dall’Azienda Agricola Nittolo, dall’Azienda Casale del Principato, dall’Azienda Vitivinicola Terranera, dal Co.N.A.P.I. di Avellino - Confederazione Artigiani e Piccoli Imprenditori, dal Ristorante La Vecchia Taverna, da Trade Holding Company - Cooperativa di Consulenza Gestionale. Il progetto - questo l’obiettivo - intende realizzare nuovi sbocchi lavorativi per 15 giovani NEET, promuovendo il patrimonio eno-gastronomico del territorio: la mela bianca e l’uva, per la creazione sperimentale di prodotti unici che diano rilevanza al territorio e lo facciano crescere sia sotto il profilo sociale, sia economico.
“Giovani in campo”, progettualità promossa dal Comune di Mugnano del Cardinale (AV), dall’Associazione Giovanile Aria, dal Co.N.A.P.I. di Avellino - Confederazione Nazionale Artigiani e Piccoli Imprenditori, dall’Azienda florovivaistica Andrea Pecchia, dalla Trade Holing Company - Cooperativa di Consulenza Gestionale, da Abellauro O.N.L.U.S - Cooperativa Sociale e dall’Associazione Italiana per lo Sviluppo e la Ricerca Virologica. Il progetto sostiene l’inclusione attiva di 25 giovani NEET e disabili, attraverso uno spazio polifunzionale e dei laboratori esperienziali, nei quali sperimentare attività legate alla cura del verde pubblico e del patrimonio demaniale locale.
“Uno, Nessuno e Centomila”, progettualità del Comune di San Marco Evangelista (CE) in partenariato con l’Associazione giovanile Ammuina, con il Bar Number One, con il Ristorante Pizzeria La Nuova Piazzetta e con la Casa vinicola La Masseria s.a.s.. Il progetto intende coinvolgere 15 giovani NEET in un percorso culturale e professionale che permetta loro di sentirsi parte attiva della società, mediante l’utilizzo del teatro come strumento di veicolazione di messaggi a valenza sociale ed affacciarsi al mondo dell’auto-imprenditoria con la realizzazione di un “caffè teatrale”.
“GAS - Giovani Agricoltori Sociali”, progettualità del Comune di Calvi (BN) come soggetto capofila e il Comune di San Nicola Manfredi (BN) in partenariato con la Confederazione Italiana Agricoltori, il CREA - Centro di Ricerca per Olivicoltura, Frutticoltura, Agrumicoltura, GNG - Gruppo Nuova Generazione, Il Pioppo onlus, la Società Consortile Mediterraneo Sociale SCARL, La Vecchia Torre e l’Azienda Agricola Mogavero. Il progetto, attraverso l’agricoltura sociale come strumento di inclusione comunitaria di giovani a rischio di marginalizzazione socio-economica, punta a stimolare percorsi di self-empowerment, volti alla valorizzazione della vocazione agricola del territorio.
“GeA - Giovani e Ambiente”, progettualità del Comune di Casoria (NA) in partenariato con l’Associazione giovanile Un cuore in dono, l’Associazione Caritasineconditio, l’Impresa Flora Napoli, Publipeas, Casoria Ambiente, il Museo CAM, gli enti di formazione Ascom Multiservice e New Skill, Legambiente Afragola e Guardie Ambientali Italiane. Il progetto nasce dalla convinzione che la valorizzazione ambientale del Comune di Casoria rappresenti il punto di svolta per l’intera comunità. I giovani, prevalentemente NEET, avranno la possibilità di mettersi in gioco sperimentando nuove abilità e competenze, stimolando l’intera comunità alla rimozione dell’incuria ambientale.
"I giardini del Benessere: tra agricoltura e cultura", progettualità frutto dell’associazione tra il Comune di Taurano (AV) - come soggetto capofila ed i Comuni di Lauro (AV) e Quindici (AV) con il coinvolgimento dell’Associazione V.i.P. - Vivere in Positivo, della Country House L’Antica Fraconia, e di Dolci e Catering. L’idea alla base della progettualità è quella di creare nuove opportunità di lavoro e di reddito per 16 giovani NEET partendo dalle risorse localmente disponibili - la nocciola ed i beni artistico-monumentali - così da esaltare l’identità del territorio del Vallo di Lauro.
“Agri.com”, progettualità del Comune di San Giorgio del Sannio (BN) insieme alla fabbrica della Creatività, alla Federazione Provinciale Coldiretti Benevento, al Sannio Quotidiano, ad Inetic s r.l., ad LPF Sport ed alla Tipografia Graziano, orientata alla realizzazione di un innovativo sistema di comunicazione volto alla valorizzazione e promozione del territorio, quale strumento di sviluppo locale inclusivo, finalizzato al contrasto della disoccupazione giovanile. Il progetto si rivolge a 20 destinatari.
“Minerva”, progettualità del Comune di Roccagloriosa (SA) e dell’associazione giovanile “Menti Gloriose”, dell’impresa agricola “Apicoltura Cavalieri”, dell’Associazione di Volontariato “Nuova famiglia” e della Cooperativa “Innovative.Farm”, orientata ad arginare il fenomeno della disoccupazione giovanile, attraverso laboratori formativi, esperienziali e di cittadinanza attiva, che vedrà coinvolti 15 giovani nella valorizzazione e salvaguardia del patrimonio storico, artistico e culturale locale.
Insomma, i giovani innanzitutto! Al centro dell’intervento, sicuramente, la volontà di accrescere la loro autonomia, la loro voglia di fare esperienza, di mettersi in gioco, di sviluppare la loro creatività ed i talenti, di confrontarsi con il mondo dell’impresa e della cultura dei territori e di fruire di spazi organizzati in cui possano ritrovarsi stabilmente.



Quest'articolo è stato visualizzato 200 volteredazione web
Leggi altri articoli in: Cultura, Eventi





Inviaci il tuo commento

Il tuo nome:
Il tuo indirizzo e-mail:
Titolo:
Il tuo commento:
Codice di verifica:

Codice di verifica
Attenzione: commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità altrui non saranno pubblicati.
Il tuo indirizzo IP ed il tuo indirizzo e-mail saranno registrati nel nostro database, ma non saranno mai resi visibili agli altri utenti.






   

          Eccellenza
          Promozione
CORRIERE Quotidiano dell'Irpinia fondato da Gianni Festa Notizie e approfondimenti di cronaca, politica, economia e sport con foto, immagini e video. Meteo, annunci di lavoro, immobiliari e auto.