Scandalo badge malati all'Asl, l'assessore Iannaccone si dimette



21/12/2016
Lo scandalo badge malati all'Asl colpisce anche l'assessore del Comune di Avellino Arturo Iannaccone, l'esponente di Autonomia Sud in queste ore è stato raggiunto da un avviso di garanzia, con annessa interdizione dai pubblici uffici. Di qui le dimissioni dalla carica ricoperta al Comune, con la riuncina alle deleghe di cui era titolare a palazzo di città, quelle ai fondi europei e al commercio.
L'APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE DI DOMANI, GIOVEDì 22 DICEMBRE, DEL QUOTIDIANO DEL SUD



Quest'articolo stato visualizzato 157 volteredazione cronaca